CIALDINE SALATE CON CREMA DI OLIVE E CARCIOFI

1569 views Leave a comment
CIALDINE SALATE CON CREMA DI OLIVE E CARCIOFI
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votes: 0
Rating: 0
Rate this recipe!
Print Recipe
Con i caprini (quelli finti, cioè i cilindretti fatti con latte vaccino), ci si può veramente sbizzarrire nella preparazione di creme, patè, palline, quenelles, etc etc, grazie al loro sapore leggerissimamente acidulo ma tutto sommato neutro, ed alla loro consistenza solido-cremosa.
CIALDINE SALATE CON CREMA DI OLIVE E CARCIOFI
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votes: 0
Rating: 0
Rate this recipe!
Print Recipe
Con i caprini (quelli finti, cioè i cilindretti fatti con latte vaccino), ci si può veramente sbizzarrire nella preparazione di creme, patè, palline, quenelles, etc etc, grazie al loro sapore leggerissimamente acidulo ma tutto sommato neutro, ed alla loro consistenza solido-cremosa.
Ingredients
  • Per il paté:
  • 2 Caprini
  • 1 cucchiaio abbondante di patè di olive nere taggiasche
  • 1 carciofo
  • 1 limone
  • sale Q.B.
  • Per le cialdine salate (tuiles)
  • 100 g di farina (di riso)
  • 100 g di burro
  • 100 g di albumi (3 circa)
  • Spezie e semi a piacere
Servings:
Ingredients
  • Per il paté:
  • 2 Caprini
  • 1 cucchiaio abbondante di patè di olive nere taggiasche
  • 1 carciofo
  • 1 limone
  • sale Q.B.
  • Per le cialdine salate (tuiles)
  • 100 g di farina (di riso)
  • 100 g di burro
  • 100 g di albumi (3 circa)
  • Spezie e semi a piacere
Servings:
Instructions
  1. Accendere il forno a 190 gradi.
  2. Pesare gli albumi, poi pesare una uguale quantita di farina e di burro. Fondere il burro e mescolare accuratamente i tre ingredienti con uno sbattitore.
  3. Rivestire con carta forno bagnata e strizzata delle teglie: Prendere un po’ di composto con il cucchiaino da caffe e stenderlo sulla carta forno formando un cerchio, poi formare un’altra cialdina lievemente distanziata, e continuare così fino ad esaurimento.
  4. Salare leggermente in superficie e cospargere con dei semini (sesamo,papavero, girasole, ec etc) o con le erbe aromatiche scelte.
  5. Cuocere per 10 minuti circa, in ogni caso si devono dorare solo i bordi (tenetele d’occhio!).
  6. In una ciotola mescolare i caprini con il paté di olive. Pulire il carciofo ricavando solo il cuore, tagliarlo in otto spicchi e spennelarli di succo di limone (o strofinarvi su il limone tagliati a metà): oltre ad evitare l’annerimento, il limone dà anche una gradevole nota acidula.
  7. Tagliare gli spicchi a dadini, ed aggiungerli alla crema di caprini, aggiustare di sale e conservare in frigo coperti da pellicola fino al momento di servire.
Recipe Notes

DSC_0192

Con i caprini (cioè i cilindretti fatti con latte vaccino), ci si può veramente sbizzarrire nella preparazione di creme, patè, palline, quenelles, etc etc, grazie al loro sapore leggerissimamente acidulo ma tutto sommato neutro, ed alla loro consistenza solido-cremosa.

Per una serie di motivi mi trovavo ad aver bisogno di una crema, o di un paté, e così mi son venuti in mente i formaggini tubolari, o meglio, mi è venuto in mente un paté velocissimo e buono fatto tempo fa.
Paté chiama crostini o crackers, e così mi sono imbattuta in queste cialdine salate pubblicate da Mercotte un bel po’ di tempo fa, sfiziose (e burrose), le cialdine possono essere cosparse in qualunque modo si voglia.

 

FONTE: http://www.unfiloderbacipollina.it/spalmarsi-sul-prato-a-mangiare-pate-3/

Share this Recipe
[gmw_single_location map="1" map_width="100%" map_height="300px"]
ads

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply